Greve crocevia del Chianti

Greve è da sempre il principale crocevia del Chianti, essendo ubicato all’incrocio delle tre più importanti strade usate dai pellegrini: la Chiantigiana, la strada per il Valdarno e quella per la Val di Pesa. Greve sorse in epoca Medioevale come semplice dipendenza del sovrastante Castello di Montefioralle. Fu proprio grazie alla sua posizione particolarmente strategica, che ben presto divenne  il principale mercatale della zona.  La sua caratteristica piazza era già costruita all’inizio del 16° secolo.  Stiamo parlando di Piazza Matteotti, ormai divenuta famosa in tutto il mondo, con la sua particolare forma di triangolo allungato circondato da portici,

Piazza Matteotti a Greve rappresenta a tutt’oggi il principale punto di riferimento dell’intera vallata del Chianti.

I portici di Piazza Matteotti a Greve in Chianti crocevia del Chianti
I portici di Piazza Matteotti a Greve in Chianti

Qui ogni sabato mattina si tiene  ancora il mercato che richiama avventori da ogni dove. La piazza piazza si affolla e si colora di gente.mercato-Greve-crocevia-del-chianti

Al centro della piazza troneggia la statua dello scultore Romeo Pazzini dedicata all’esploratore Giovanni da Verrazzano, che in Greve ebbe i natali nel 1485. Su un lato della piazza è situato il Palazzo del Comune in stile rinascimentale. Mentre al vertice opposto si trova a la Chiesa di Santa Croce, ricostruita in forme neoclassiche nel 1833-1835 al posto di una chiesa medievale.

statua-giovanni-da-verrazzano-piazza-greve-crocevia-del-chianti
Statua Giovanni Da Verrazzano a Greve in Chianti

E’ assolutamente inebriante respirare l’atmosfera di questo tipico borgo chiantigiano. Passeggiare sotto le arcate della piazza, curiosare tra le botteghe artigiane, negozi e ristoranti caratteristici, alcuni dei quali particolarmente famosi. Per esempio l’Antica Macelleria Falorni – macelleria toscana dal 1729 – e la Bottega dell’Artigianato specializzata in cestini intrecciati a mano ed articoli in legno di olivo.

coppia calici di vino rosso

Alloggiare a Greve significa trovarsi nel capoluogo riconosciuto del Chianti. Greve è luogo più comodo per tutti  gli spostamenti e le escursioni nel Chianti, il miglior punto di partenza per scoprire, conoscere ed assaporare le mille meraviglie della campagna Toscana.

Sharing is caring